artists: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9

superscialo – il turco lyrics

[il turco]
superscialo, ril-ssato come su un divano
tranquillo dentro casa, il beat con me si sposa
sai ch’è un’altra cosa, il supremo con manero
la gente orgogliosa porta avanti solamente il vero
chi fa la differenza, la potenza devastante
nella storia chi fa p-ssi da gigante
gufo non sei stufo è giunta l’ora dello sblasto

[supremo 73]
non c’è problema è tutto a posto!(adesso in questo posto)
dj, radio, produttori incompetenti, palestre funky, b-boy apparenti
mestieranti, ma ‘ndo andate? ma che volete?
gufo e sparo, superscialo e a ‘sto giro non ve salvate
io spingo per chi e con chi non regala se stesso
realtà inesistenti, che?!ciao belli, a sp-sso
scrivi rime, vivile
racconti storie, sappile
mc vero, mc credibile, mc farlocco mc inutile

[il turco]
teorie complesse, compresse, messe dentro a strofe spesse
in superscialo mò sfoggiamo mosse
tutti ai propri posti, composti
cambiamenti previsti, cambio di scena la crema nuovi protagonisti
pisch-lli mai visti 2 cristi quando su c-ssa e rullante insisti se vuoi
non competi, non resisti lo sai
siamo solo noi, senza eroi come vasco
infiltrati come brasco, siamo l’antipasto

[supremo 73]
muovi quel, muovi quel culo adesso, superscialo
see-see-see-see so’ sicuro, calo da sparo(che c’è?)
vuoi il rap?(see,see)
tranquillo, man,mò senti due m-ssicci quindi qui no trendy
armamentario carico, bombardamenti
ciloma imperico, rap tonico, prendi appunti, saluti e baci da talenti
mc mandi-mandi, la spingo per chi ha fame di stile, intendi?

[ritornello]
e allora muoviti, muoviti se sei pr-nto per lo scialo
tira su le mani al volo, superscialo
see, see, see, see so’ sicuro
see, see, see, see so’ sicuro

[il turco]
mega ril-ssati sopra al beat a proprio agio
avrei voglia di qualcosa di buono (ambrogio)
no, chiama sparo e il supremo, rime su un v-ssoio
con le metriche spogliamo tipo spogliatoio
liscio come l’olio, fluidi su una ritmica
ogni momento sempre dentro sul tempo matematica
addizioni tra parole mai sole
sorrette da una mole
pisch-lli illuminati sì baciati dal sole

[supremo 73]
so io quello che ci vuole, ci vuole
robba buona da spigne’ per faje muove’ er culo a ‘ste mummi
quando entri però la gente fa mumble-mumble
qui si girano ramble, stai buono ned flander
meglio che non parti per farti viaggi da rapper(no!)
io me te fumo a tavole come waruker
sul palco la differenza è il piombo come tra verde e super
con me devi fà il tranquillo più de martin luther

[il turco]
una malattia che si aggrava, un fuoco che scalda
senti questi mc letali, spaziali come l’alabarda
tanta gente sorda che sentire proprio non vuole
prende sòle,sente finte storie d’amore
non per fare colore, noi stiamo qui per altri motivi
noi con il rap vivi,voi di rap privi
noi wonder come stevie
l’accoppiata dell’anno,nmanero, supremo
davvero,gli altri cosa fanno?!

[supremo 73]
io la farei
qui è scialo pac come le play, dimme si ce fai o ce sei
non li temo, supremo no scemo, riesci a capirlo?!
sono farlocchi ma sul palco li sgamo
per loro è terror, sblastanza al m-ssimo livello
la gente je và sotto senza manco saperlo
da chejo a inchejo, pavimento contro schiena
un breaker che gira, un marker sul marmo che vola
nero d’inferno che cola, un fader usato come si deve da una mano
2 mc pr-nti a fatte stà buono

[ritornello]
e allora muoviti, muoviti se sei pr-nto per lo scialo
tira su le mani al volo, superscialo
see, see, see, see so’ sicuro
see, see, see, see so’ sicuro

- all song lyrics by il turco